Torna per il secondo anno la rassegna Quarta Parete che, in questa nuova edizione, si apre ai diversi linguaggi delle arti performative. Non solo teatro, ma anche musica e danza, per una programmazione sempre più ricca che possa portare al pubblico una esaustiva proposta delle più interessanti produzioni artistiche contemporanee.


Dal 25 ottobre al 28 novembre TerramMare Teatro, in collaborazione con il Comune di Nardò, nell’ambito del progetto di residenza teatrale che la vede gestire il Teatro Comunale dal 2008, propone una rassegna con 7 appuntamenti, di cui alcuni in doppia replica, che vedranno alternarsi sulla scena rispettivamente:
- Per il teatro, domenica 25 ottobre uno dei più importanti nomi dell’arte del clown, Vladimir Olshansky, che con la sua inarrestabile forza espressiva accompagnerà lo spettatore nelle delicate atmosfere della fantasia con lo spettacolo La strada di un clown – indagine di un’identità; lunedì 2 novembre TerramMare ospita Toni Servillo, uno degli attori italiani contemporanei più importanti, con lo spettacolo Toni Servillo legge Napoli, un viaggio nelle parole di Napoli tratte dalle pagine dei suoi più grandi autori.
- Per la danza, si esibiranno due compagnie salentine, la compagnia Balletto del Sud, molto nota e apprezzata nel panorama nazionale, con due spettacoli, rispettivamente, giovedì 29 e venerdì 30 ottobre, Che ieri m’illuse, che oggi t’illude, dedicato a Gabriele D'Annunzio nel quale la parola, la musica e la danza si integrano per celebrare uno dei principali poeti e drammaturghi del '900 italiano. La compagnia tornerà sabato 21 e domenica 22 novembre con Romeo e Giulietta, una delle storie d'amore più popolari di ogni tempo e luogo, nella rilettura in musica di Sergej Prokof’ev.
Ancora danza con la giovane compagnia, La Fabbrica dei Gesti, frutto di un lungo lavoro di ricerca artistico-espressiva internazionale, che venerdì 27 e sabato 28 novembre presenterà Oltremundo, uno spettacolo sulla complessità delle relazioni e la resistenza al cambiamento, con musiche originali eseguite dal vivo.
- Per la musica, la compagnia Montecarlo Live presenta due differenti proposte, attingendo a un vasto repertorio che non lascia vuoti nella storia della musica italiana ed internazionale, passata e contemporanea. Il primo appuntamento venerdì 20 novembre con A qualcuno piace…Fred!, uno spettacolo musicale dedicato a Fred Buscaglione, Che notte, Teresa non sparare, Il dritto di Chicago, Che bambola, sono solo alcuni dei titoli di uno spettacolo frizzante e divertente. Giovedì 26 novembre, Me & Friends, concerto di presentazione di Me, progetto discografico contenente dieci tracce che abbracciano diversi generi musicali, dal rock al fusion, dal funky al blues, fino al jazz.

Con Quarta Parete riprende la programmazione del Teatro Comunale di Nardò che anche quest’anno sarà ricca e articolata, uno spazio sempre vivo e partecipato che negli anni ha visto crescere la presenza di un pubblico sempre più affezionato e interessato.

Per saperne di più, conoscere e scaricare il calendario seguite questo LINK

No categories found